Visita della segheria Offner e della fabbrica di macchine Springer

Il 2 novembre abbiamo avuto l’opportunità di visitare la segheria Offner e la ditta Springer.

Ci siamo incontrati alle 6.00 nel parcheggio della nostra azienda e poi siamo partiti in autobus verso Wolfsberg (Carinzia).

Alle 9.00 abbiamo raggiunto la nostra prima tappa. Dopo essere stati accolti cordialmente abbiamo visitato la segheria Offner.

Durante la visita dell’azienda abbiamo potuto appurare alcune differenze rispetto alla nostra sede. È stato molto interessante conoscere altri impianti e altri metodi di produzione.

Dopo aver visitato la segheria abbiamo ispezionato il grande deposito di legname rotondo con la troncatrice, dove i tronchi vengono preparati, misurati e smistati per la produzione.

Visitare un’altra segheria è stato molto istruttivo: ci ha permesso di acquisire nuove impressioni e nuove idee.

Dopo un pranzo gustoso abbiamo proseguito il viaggio fino alla nostra seconda tappa, la ditta Springer a Friesach. Springer Maschinenbau è una delle aziende leader al mondo nella costruzione di impianti per l’industria del legno e collabora da parecchio tempo con la ditta Theurl. Anche qui siamo stati accolti molto cortesemente. Innanzi tutto ci è stato mostrato un breve video di presentazione sull’azienda. Poi siamo stati suddivisi in due gruppi e abbiamo visitato l’areale dello stabilimento. Abbiamo potuto vedere i grandi capannoni dove vengono costruiti e verniciati gli impianti e le macchine. Particolarmente interessante per noi apprendisti è stato visitare l’officina degli apprendisti.

Attualmente l’azienda forma oltre 30 apprendisti; ci ha molto sorpreso il numero elevato di ragazze che stanno seguendo un percorso formativo con indirizzo tecnico alla Springer.

Al termine della visita, al momento del congedo, ci è stata offerta una squisita merenda.

Di seguito ci siamo messi in viaggio verso casa. Visitare le due ditte è stato molto utile. Inoltre la giornata ha rappresentato un interessante diversivo alla normale routine quotidiana.

Per concludere desideriamo ringraziare i nostri capi Hannes e Stefan Theurl che ci hanno offerto questa straordinaria opportunità.

« indietro