Susanne Mair – atleta austriaca fuoriclasse

Desideriamo presentarvi Susanne Mair, un’atleta fuoriclasse di Assling (Osttirol). La si vede in quasi ogni gara e tutte le volte dimostra talento da vendere. Tanto da riuscire a lasciarsi alle spalle anche corridori di calibro internazionale.

Nella mezza maratona di Vienna City Susanne ha tagliato il traguardo in soltanto un’ora e 18 minuti, prima di tutte le donne e più veloce di parecchi atleti noti internazionalmente. (Aprile 2015)

La vittoria successiva non si è fatta aspettare molto. Ai campionati europei di corsa in montagna Susanne si è classificata terza fra le austriache, aggiudicandosi così uno dei tre posti disponibili per andare agli europei nonché la medaglia d’argento della categoria femminile in generale. (Luglio 15)

Ultimamente purtroppo ha avuto un incidente che ha messo una brusca frenata alla sua carriera sportiva. Ma il motto di Susanne è: “Se si cade bisogna sempre rialzarsi.”

E questa forza di volontà la dimostra in pieno. Solo qualche settimana dopo l’infortunio era già nell’Olympiazentrum ad allenarsi per le competizioni future.

Ma è con la sua ultima vittoria che ha superato se stessa. A distanza di 5 mesi dall’incidente ha gareggiato nella Vertical Up, la risalita delle celeberrime rampe della Streif di Kitzbühel. Sono quasi un migliaio gli atleti che si sfidano ad arrampicarsi sulla pista di libera più famosa del mondo, con pendenze che arrivano all’85% e 860 metri di dislivello.

Susanne Mair ha vinto nella categoria femminile con l’incredibile tempo di 37:20,1 stabilendo un nuovo record.

Siamo davvero fieri di appoggiare un’atleta austriaca tanto determinata e in gamba. A Susanne Mair facciamo i nostri migliori auguri per i prossimi campionati internazionali di corsa in montagna (europei/mondiali). E le auguriamo anche di avere sempre successo e Salute.

« indietro