MMag. Hannes Ganner durante la conferenza.La presentazione della nuova Hundegger K2-Industry

Giornata dell’innovazione su pretaglio e prefabbricazione industriale alla Hundegger

Il settore della lavorazione e trasformazione del legno, così come i produttori di macchine, si devono adattare alle richieste della costante crescita del mercato. Sono due i punti di centrale importanza a tale riguardo: l’ottimizzazione dei processi e l’incremento della produttività con la massima qualità.

La giornata dell’innovazione alla Hundegger, svoltasi il 07.09.2017 a Hawangen (sede centrale), è stata dedicata al tema di “pretaglio e prefabbricazione industriale” e ha visto protagonista la nuova Hundegger K2-Industry, che definisce con prestazioni impressionanti una nuova dimensione di pretaglio e prefabbricazione industriale.

Circa 90 interessati si sono ritrovati alle 10 del mattino nel capannone macchine, dove sono stati accolti con un caffè e una piccola colazione. Nella conferenza di apertura si è parlato di esperienze pratiche su pretaglio e prefabbricazione a elevate prestazioni e i presenti si sono scambiati le loro opinioni al riguardo. Quindi è stata presentata la star della giornata dell’innovazione: la Hundegger K2-Industry.

Dopo pranzo era in programma la conferenza tecnica “Pretaglio e prefabbricazione industriale nell’era digitale” del MMag. Hannes Ganner, il quale ha spiegato attraverso due esempi come si possano disporre, gestire e distribuire in modo efficiente i dati di produzione e che ruolo abbia in questo senso la soluzione software Cambium.

All’inizio, il procuratore Hannes Ganner ha presentato la Brüder Theurl GmbH e poi la società affiliata Theurl Holzindustrie GmbH. Il centro di pretaglio è nato nel 2007 e nel 2016 è diventato un settore di produzione se stante. La Hundegger K2 625 5 assi, la Hundegger K2i 1250 Robot, e la Hundegger K2i 1250 5 assi consentono di lavorare su 3 turni con 5 addetti alla preparazione del lavoro e 12 operatori macchina, per un volume di pretaglio di ca. 100 m³ al giorno. Nel 2016 sono stati pretagliati in totale 1.700 progetti.

La conferenza ha anche illustrato quali siano le opportunità, le sfide centrali e gli impulsi che la digitalizzazione comporta e quale ampia portata possano avere il pretaglio e la prefabbricazione, sia come valore aggiunto per il cliente, sia come rischio per un centro di pretaglio.

In sintesi e come spunto di riflessione è stato citato François Truffaut (1932-1984):

“Non si può superare nessuno se ci si limita a seguire i suoi passi.”

 

Infine Hannes Ganner ha invitato tutti alle giornate informative Holzverbindet, con le parole: “Creare una rete per creare innovazioni e progresso”.

« indietro